Antonello Picchedda – General Manager

Antonello è nato in Sardegna e cresciuto in Veneto.  La sua passione per il mondo del Food and Beverage nasce fin dall’adolescenza. Dopo aver ottenuto la qualifica alla Scuola Alberghiera di Treviso, si è dedicato a un’approfondita conoscenza dei vini, per poi diventare Sommelier professionista, certificato dall’ “Associazione Italiana Sommelier” (AIS).

Antonello ha lavorato per vari hotel e ristoranti Relais e Chateaux iconici nelle zone tra il Veneto e la Toscana. Durante il servizio militare, svolto tra Friuli ed Emilia-Romagna, scopre la sua passione per i formaggi e per l’olio d’oliva. Nel 2005 ottiene il riconoscimento di “Master of Slow Food” per l’olio extra vergine d’oliva e per i formaggi nazionali e internazionali. Nel 2006 apre il suo negozio gourmet a Treviso, che ottiene il premio nazionale Slow Food come “Locale del buon formaggio”. Nel 2007 ottiene il diploma di assaggiatore di formaggi con l’Associazione Italiana ONAF. Nel 2012, dopo aver esplorato i concetti di viticoltura internazionale negli Stati Uniti e in Australia, è sbarcato a Hong Kong e ha iniziato la sua avventura F&B concentrandosi, fino al 2016, nel fine dining autentico italiano.

Nel 2017, Antonello si è infine unito alla nostra società “Lai Sun Dining”, diventando parte dello staff della moderna steakhouse stellata “Beefbar”. Nel settembre 2018 si è recato a Parigi per partecipare alla master class del taglio del manzo con il famoso Wagyu Butcher giapponese Noriaki Numamoto.  Antonello è da poco entrato a far parte della famiglia di “Otto & Mezzo”, lavorando a fianco dello chef Bombana al fine di offrire un’autentica esperienza culinaria italiana ad ogni singolo ospite.