Il Ristorante

A due anni dalla chiusura del ristorante Toscana al Ritz Carlton Hong Kong, Bombana è tornato con un progetto personale e distintivo. A Gennaio 2010 ha aperto il ristorante 8 ½ Otto e Mezzo BOMBANA  per deliziare i palati dei Gourmet di tutto il mondo con la sua cucina unica e contemporanea.

Strategicamente posizionato al centro di Hong Kong, nell’elegante Alexandra House, il ristorante dello Chef  è diventato, in pochi mesi, amato e frequentato a tutte le ore.

Il nome del ristorante, scelto personalmente dallo chef, è un omaggio al suo regista preferito Federico Fellini che nell’omonimo film 8 ½ esorta  a scoprire le gioie della vita e celebra “the italian lifestyle”.

Il design degli interni è stato seguito, sotto la supervisione di Bombana, dallo studio Giapponese Design Post. L’ambiente creato è caldo e versatile; adatto ai diversi momenti della giornata, dal pranzo, al momento del tè, dall’aperitivo alla cena.

Ciliegina sulla torta sono i quadri di Andy Wharol e di Picasso che si possono ammirare e che Bombana ha personalmente selezionato.

Entrando nello spazio principale, ad un occhio attento non può sfuggire la cella dedicata ai prosciutti come il Pata Negra e la Cinta Senese, ai formaggi italiani e ai tartufi.

Importante anche la posizione della piccola wine cellar che ospita più di 2000 bottiglie pregiatissime adatte per accompagnare i diversi gustosi menu che Bombana propone.  La formula proposta sembra davvero vincente, in meno di un anno il ristorante è stato premiato con due stelle Michelin. La terza stella e’ poi arrivata nell’edizione 2012 della prestigiosa guida, rendendolo il primo e unico ristorante Italiano all’estero premiato da tre stelle.